Sunday, November 15, 2015

Calabria e Cirò Rosso con Luigi, "Il Tuttofare" #Vino #Viaggare

Vino e Parole con Luigi Calabresi  

Anche se ho viaggiato in Italia molte volte, non ho speso un sacco di tempo nella parte meridionale della penisola a forma di stivale.  Nel tentativo di ottenere più conoscenza con alcune delle regioni del sud, ho deciso di incontrarsi con il Luigi Calabresi "Il tuttofare".  Ora, se non sai Luigi, si dovrebbe.  Egli è conosciuto per il suo ruolo con la famiglia di Gotti al reality show televisivo Americano, "Growing up Gotti". Luigi era anche nel 2014 "Growing Up Gotti: 10 Years Later" anniversario speciale. Tuttavia, per me, e un vicino, un amico, un Paisà e in realtà un "tuttofare"! Mentre abbiamo avuto un drink e condiviso un pasto più volte prima, questa volta era diverso. Abbiamo bevuto e mangiato in uno dei nostri punti di quartiere preferito, Wild Honey, dove volevo che lui a riflettere sulla sua città natale e condividere con me ciò che egli considera speciale in Calabria.


Tropea, Calabria
Luigi, nato Francesco 'Luigi' Tridico, cresciuto in una città chiamata Cirò. Cirò Marina è una città costiera della provincia di Crotone, in Calabria Italia. Cirò è famosa per il suo vino dello stesso nome. Luigi vissuto lì per 13. Prima di venire negli Stati Uniti negli anni 60, ha anche vissuto a Milano per un breve periodo.  Interrogato sulla sua città natale, Cirò, suo volto illuminato come ha parlato affettuosamente "la bontà del popolo Calabrese, pur essendo una città turistica". Quella stessa "bontà" si applica a Luigi.  Egli è molto calda, facile parlare e genuina. Tuttavia, inoltre ha avuto bei ricordi e lode per le bellissime spiagge.  

La Sila
Come ho già una storia d'amore con l'Italia e intende visitare Calabria presto, ho domandato circa le cose che devo vedere durante la mia visita. Disse che ci sono molte cose da vedere, tra cui il Duomo, naturalmente. Luigi inveito e raved circa le meravigliose spiagge di Tropea e ha anche parlato molto della meravigliosa regione montagnosa e storica, La Sila.  Tra il modo di vita, le persone, le spiagge, il vino e il cibo, la Calabria è certamente un posto da visitare.


Mentre io e Luigi parlare di vino tutto il tempo, tra cui Cirò, io non avevo avuto l'opportunità di assaggiarlo fino a questo punto.   È interessante notare che, Calabria non produce alcun vini DOCG. Invece, ha 12 regioni DOC.  Solo una piccola percentuale (4%) della produzione annua è classificata come vino DOC. Vino DOC stella di Cirò, Calabria, è fatto da uve Gaglioppo indigene.  Cirò è prodotto come un bianco (bianco), rosato (rosato) e rosso (rosso), che è quello che ha il maggior parte dei consensi.   Cirò Rosso devono essere effettuata con almeno il 95% del vino con uve Gaglioppo.  Il restante 5% può essere uve Trebbiano Tuscano o Greco Bianco. Ci sono cinque ulteriori indicazioni per Cirò Rosso: Classico, Superiore, Classico Superiore, riserva e Classico Riserva.  La Riserva deve essere invecchiato per almeno 24 mesi.

Luigi espresso a me che, quando pensa di Cirò, pensa a "il posto dove sono nata, mia patria e per me, non c'è nessun posto migliore di quello."  Il vino gli ricorda della sua città e la qualità della vita in Calabria.    

The Wining Hour Selezione: Cirò

Come stavamo discutendo Calabria, era giusto che noi sorseggiare un bicchiere di Cirò Calabrese. Abbiamo assaggiato un 2010 Casa Vinicola Criserà Cirò Rosso. Abbiamo abbinato questo Cirò con tradizionale Italiano antipasto composto da salumi, formaggio, olive e pane. Questo vino era in apparenza rosso rubino e aveva un bouquet piacevole, caldo e piccante. C'era un lieve gusto tannico con sentori di liquirizia al palato. Questo vino era molto gustoso e sicuramente potrebbe tenere il propria con carne e piatti di selvaggina.  Per me, questo vino è stata una sorpresa, perche non si tratta di uno che si sente parlare troppo spesso.  Tuttavia, per Luigi, è stato solo ciò che si aspettava di vino della sua città natale.  La descrisse come "un po' ricco e gustoso, delicato, un po' dolce, ma equilibrato. Il vino da tavola perfetto. Cirò è meglio per me." Giovanni, che lavora con The Wining Hour, apprezzato anche il vino. Sebbene un nativo di un'altra regione Italiana meridionale, la Sicilia, questo è stato il suo primo incontro con Cirò. Ha chiamato il vino "una sorpresa deliziosa."  Così ci è piaciuto, ed era chiaro a vedere perché Luigi piace.  

Suppongo, su uno dei miei prossime gite in Italia, ho dovuto trascorrere qualche tempo in Calabria.  

Almeno, dovrò acquistare ulteriori Cirò.  Sei mai stato in Calabria?  Che cosa era notevole a voi? Hai assaggiato il Cirò? 

Guarda il nostro "Vino e Parole con Luigi Calabresi" video di Calabria e Cirò:

*Ringraziamento speciale a Rob e il personale al Wild Honey, Oyster Bay NY

Per leggere in Inglese, vedere Calabria & Ciro with Luigi, "The Handyman"

Riguardo The Wining Hour
The Wining Hour scrive di vino, l'Italia e globale dei viaggi. The Wining Hour si rivolge gli amanti del vino nel mondo offrendo vini tutti gli elementi correlati. The Wining Hour mercati regali unici di arredamento e mobili, accessori, articoli in vetro, bicchieri, portabottiglie, deposito e opzioni di raffreddamento, vini e altro ancora.  The Wining Hour ospita anche #wininghourchat (@wininghourchat) in Twitter il Martedi 9pm EST.

Per ulteriori informazioni, si prega di visitare www.thewininghour.com.­­­

Seguire The Wining Hour on Social Media:

Twitter

Facebook

Pinterest

Blog

Newsletter Sign Up

Source: The Wining Hour